Dove l’America ama il prosecco: Flagstaff – Cottonwood (Arizona)

28/03/2013 Lavaggi generali, controllo olio motore e gomme presso la catena di negozi Sam’s Club (Walmart): grossisti con prezzi e qualità assai buoni. Ne approfittiamo. Da Flagstaff attraversiamo la Kaibab National Forest, fatta di pini ponderosa. Visitiamo l’Oak Creek Canyon e gli indiani che vendono il loro artigianato; poi le rocce rosse attorno … Continua…

Dove anche i camionisti nativo-americani hanno un calendario: Grants – Gallup (New Mexico)

22/3/2013 Passiamo la giornata tra le meraviglie naturali e quelle indiane (leggi: monili). Continuiamo la visita di Malpais National Monument, poi arriviamo all’ancora più incredibile El Morro National Monument, dove ammiriamo incisioni rupestri degli indiani, ma anche dei conquistadores, che hanno lasciato la firma a ricordo del loro passaggio. Silvana si intrattiene a … Continua…

Dove gli americani ci chiedono di pregare per il loro futuro: Santa Fé (New Mexico)

20/03/2013 Oggi visitiamo la città, che ha mantenuto ancora l’impronta indio-spagnola, e nel pomeriggio facciamo un giro all’outlet appena all’uscita della I-25. Ammiriamo gli edifici tipici in stile adobe e visitiamo la chiesa cattolica dedicata a San Francesco, pavesata a festa per l’elezione del nuovo Papa. E’ la prima chiesa costruita in America … Continua…

Dove incontriamo il gemello di Silvana: Jonathan Dickinson S.P. – Smyrna (Florida)

19/2/2013 Arrivati al New Smyrna Beach Campground, Silvana incontra un italo-americano suo gemello che vuole farsi fotografare da me insieme a lei, se lo permetto. Gli pare incredibile aver incontrato un’italiana nata il suo stesso giorno, mese e anno e tutto euforico chiama al telefono la moglie. Scopriamo che è un meccanico di … Continua…