Dove anche i camionisti nativo-americani hanno un calendario: Grants – Gallup (New Mexico)

el morro national monument new mexico usa viaggiatorianalogici

El Morro National Monument: si staglia in mezzo al deserto con contrasti di colori eccezionali

22/3/2013

Passiamo la giornata tra le meraviglie naturali e quelle indiane (leggi: monili).

Continuiamo la visita di Malpais National Monument, poi arriviamo all’ancora più incredibile El Morro National Monument, dove ammiriamo incisioni rupestri degli indiani, ma anche dei conquistadores, che hanno lasciato la firma a ricordo del loro passaggio.

Silvana si intrattiene a lungo con un giovane e aitante ranger indiano che le svela tutti i segreti dell’artigianato Zuni e Navajo.

Io invece mi intrattengo con una giovane signora messicana che mi racconta la sua odissea per fuggire da Ciudad Juarez, città tristemente famosa per il narcotraffico e per essere una delle più pericolose al mondo, dove i rapimenti sono all’ordine del giorno. Scappata per salvare la vita ai suoi figli, è finalmente riuscita ad ottenere la cittadinanza americana.

Visitiamo poi Zuni Pueblo, centro principale della riserva degli indiani di tribù Zuni. Compare dal nulla, avvolto da una tempesta di sabbia, nella desolazione più completa.
Gli Zuni sono specializzati nella lavorazione del turchese e dell’argento, ma purtroppo per loro sono fuori dal mondo e dubitiamo che, a parte i sottoscritti viaggiatori analogici, molti turisti si inoltrino nelle loro terre.

Mentre Silvana contempla i gioielli zuni, io contemplo la versione nativo-americana di un calendario per camionisti, che ritrae splendide ragazze navajo.
“No se dice Navajo, ma Navacho”, mi corregge una commessa.
“E se si tratta di una mujer?”, chiedo io.
“Se sice Navacha, señor!”

In serata arriviamo alla cittadina di Gallup (cittadina per i nostri standard, perché da queste parti un posto con 20.000 abitanti è una metropoli). E’ piuttosto desolata, ma permette a Silvana di ficcanasare ancora tra gli Indian Strafanti. Però non c’è niente che le piaccia, così mi toccherà fermarmi in qualche posto successivo… E così per tutto il viaggio.

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi